Cosa fare a Montà

12/04/2019 In Montà 0 Comments

Cosa fare a Montà

Montà vi invita alla scoperta del paese, un territorio di collina immerso nel verde del Roero a pochi passi da Alba e dalle Langhe. 

Scoprire le bellezze paesaggistiche e le sue specialità enogastronomiche attraverso le attività ed escursioni dell'Ecomuseo delle Rocche del Roero.
Oltre 40 km di sentieri segnalati. Tante attività per singoli o per gruppi.
Su prenotazione, è possibile organizzare passeggiate a piedi o in bicicletta, pic nic nel verde, degustazioni di vino o miele, laboratori di cucina, ricerca del tartufo.
Da non dimenticare poi il Santuario dei Piloni di Montà con la via Crucis e il Santo Sepolcro. Un gioiello di natura raggiungibile anche a piedi con mezz'ora di passeggiata partendo dal centro del paese.

SUI SENTIERI IN MOUNTAIN BIKE

Montà e i suoi panorami sono ancora più avvincenti se scoperti in sella alla propria mountain bike e con il vento in faccia. Potete affrontare i sentieri in autonomia oppure scegliere di essere accompagnati da una guida.

L'accompagnatore cicloturistico saprà adattare l'itinerario alle vostre esigenze: sia che siate ciclo-amatori a caccia di scorci, sia che siate esperti in cerca di un'avventura adrenalinica.
Possibilità di noleggio mountain bike o bike elettrica e attrezzature.

SUI SENTIERI CON LA GUIDA TREKKING

A Montà l'Ecomuseo delle Rocche del Roero ha attivato una fitta rete di Sentieri. 

L'Ecomuseo è un museo a cielo aperto tra Rocche, boschi, vigne, frutteti e terre rosse. Il modo migliore per scoprire gli angoli più suggestivi e panoramici è farsi accompagnare in un trekking tematico da una guida naturalistica professionale, che saprà raccontarvi il paesaggio, le tradizioni, la cultura locale.

IL TARTUFO DEL ROERO

Andare per boschi alla ricerca del tesoro più prezioso di queste terre: il tartufo.

Cibo degli dei nei miti antichi, vizio dei Re nella storia, il tartufo è da sempre avvolto nel mistero: cresce spontaneamente sottoterra e la sua ricerca è una sfida emozionante.
Se Alba è la capitale indiscussa del tartufo, il "bianco" delle Rocche è considerato uno dei migliori in circolazione: assume una forma arrotondata grazie alla natura sabbiosa dei terreni che ne permette una facile pulitura ed è il più amato dagli chef.
Può essere scovato soltanto dal fiuto di un cane addestrato ad arte e dall'esperienza del trifolao, che conosce i boschi e le piste ombrose dove il tartufo cresce.
La ricerca del tartufo è un'esperienza emozionante che inMontà vi farà vivere fianco a fianco di un appassionato trifolao con i suoi inseparabili cani. Al termine della ricerca, su richiesta si potranno degustare prodotti tipici locali a base di tartufo e non solo.


 MUSEO DELL'ACQUERELLO

Una collezione che ad oggi conta 78 opere autenticate, e sarà implementata ogni anno.

All'interno del Palazzo Municipale di piazza San Michele è possibile visitare la collezione di acquerelli donata al Comune di Montà d'Alba (Cn) da un gruppo di artisti del Nord Italia riuniti sotto la direzione di Adelma Mapelli. Museo dell'acquerello

 Museo dell'acquerello a Montà

DEGUSTAZIONI DI VINO E MIELE

Assaporare il territorio con la visita ad una delle cantine che producono i vini D.O.C.G del Roero.

Oppure visitare un’azienda apistica per capire il processo di produzione delle varietà locali di miele: d’acacia, di castagno, millefiori.
Degustazioni guidate per cogliere sapori ed essenze e riconoscerne le differenze.